Quarta edizione di “Sono Romagnolo” la fiera che celebra l’identità della Romagna

Quarta edizione di “Sono Romagnolo” la fiera che celebra l’identità della Romagna
Dal 22 al 24 febbraio a Cesena Fiera tre giorni con il cibo, le tradizioni, l’artigianato e gli spettacoli di una terra che ha fatto della convivialità il suo tratto distintivo.
 
Cesena (6 febbraio 2019) – Se vai in Emilia dici che hai sete, ti danno un bicchiere d’acqua; se vai in Romagna ti danno il Sangiovese. È una delle massime più celebri sul carattere dei romagnoli, frase che fotografa bene lo spirito conviviale di “Sono Romagnolo”, a Cesena Fiera dal 22 al 24 febbraio 2019 (ingresso gratuito).
 
Non una semplice fiera, e nemmeno una “macchietta” autocelebrativa di stereotipi, Sono Romagnolo tratteggia e restituisce il ritratto di un microcosmo fertile di cultura, “saperi” e sapori, che hanno fatto di questa terra un’icona di benessere.
Giunto alla quarta edizione, Sono Romagnolo per la prima volta ospita un vero spazio innovativo: “il villaggio de L’Altra Romagna”, fatto di volti, scorci suggestivi di vigne e frutteti, borghi antichi, tradizioni e cultura declinati negli Itinerari Valligiani. A realizzarlo il GAL “L’Altra Romagna”, che riunisce le Pro loco, i Comuni, i Consorzi e le associazioni di promozione del territorio “Leader” di propria competenza all’interno del Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Regione Emilia Romagna.
Venerdì 22 febbraio dalle 17.30 alle 19.30 va in scena il talk show televisivo “Il villaggio de L’Altra Romagna”, realizzato nel palco centrale della fiera, occasione per presentare al pubblico il progetto, insieme ad importanti ospiti istituzionali.
 
Ecco il tratto distintivo dell’edizione che va dal 22 al 24 febbraio. Il territorio che si racconta attraverso gli aneddoti dei nonni raccontati ai nipoti, il passaparola dei gruppi in paese, le chiacchiere fra vicini e le storie che allietano i turisti da ogni luogo: ecco la Romagna, terra di divertimento, convivio e ospitalità.
 
Si parte con il programma degli spettacoli, la cui parola d’ordine è comicità. Poi largo alla cultura (con la presentazione in anteprima del film “Tutto Liscio!”), all’arte (con le esposizioni di artisti ne “La via degli artisti”), e ovviamente tanta la musica per ballare e cantare con Mirko e l’orchestra Casadei. Infine, passeggiando nelle corsie si potrà ritrovare l’artigianato, le arti e antichi mestieri sempre più rari nelle nostre città e poi non mancheranno la gastronomia e prodotti tipici a volontà.
 
A proposito di cibo, da sempre uno dei tratti identitari della Romagna, la tre giorni propone il mangiare all’insegna della tradizione e della convivialità a tavola, come aveva codificato più di un secolo fa il gastronomo di Forlimpopoli, Pellegrino Artusi. Tantissime le proposte culinarie nel menu, fra novità e conferme, con sapori che dal mare arrivano alle specialità della montagna.
 
Info:
Cesena Fiera
Sono Romagnolo 22, 23, 24 febbraio 2019
Orario: venerdì 22 febbraio 17.00-23.00; sabato 23 febbraio 10.00-23.00; domenica 24 febbraio 10.00-21.00.
Ingresso gratuito
www.sonoromagnolo.it
Facebook: Sono-Romagnolo
Tel. 0547 317435
 
Cesena, febbraio 2019